Desideri: "Roma-Lecce dell'86? Non avremmo vinto neanche se avessimo giocato 3 giorni..."

15/07/2020 alle 15:57.
img_0372

Stefano Desideri, in un'intervista al portale, racconta di quel Roma-Lecce del 1986 che procura anche dolore solo al pensiero, nonostante siano passati ormai 34 anni. Queste le sue parole: "Fu una partita stregata, che aveva un risultato sulla carta segnato ma che fu ribaltato dal verdetto del campo. Io ho la sensazione che non avremmo mai vinto quel giorno, nemmeno se avessimo giocato tre giorni. Ci furono tantissime occasioni ma nel Lecce si infortunò il titolare ed entrò Negretti. Fece la partita della vita, ci parò qualsiasi cosa. Questo è il calcio".

(glieroidelcalcio.com)

VAI ALL'ARTICOLO ORIGINALE