Pandev: "Mourinho un fuoriclasse assoluto. Per lui davamo tutto in campo"

09/06/2023 alle 20:54.
mourinho-pandev

GIANLUCADIMARZIO.COM - Goran Pandev, ex calciatore dell' del Triplete, ha rilasciato un'intervista al sito dell'esperto di calciomercato e tra i vari temi trattati si è soffermato sul suo rapporto con José Mourinho. Ecco le sue parole: "Nel gennaio 2010 mi chiamarono Branca ed Ausilio perché Mourinho voleva parlarmi: ero felice. Volevo dimostrare di poter essere in grado di vincere con l’ anche in prima squadra. Il mister è una persona semplice, un fuoriclasse assoluto che parla tanto e difende sempre i suoi calciatori. Mi disse che se fossi stato bene, pretendendo sempre il massimo da me stesso in ogni occasione, avrei giocato a prescindere dalla concorrenza. Venivo da un periodo difficile alla Lazio e mi ha fatto sentire importante. Per lui davamo tutto, anche allo stremo delle forze".

Il gol e la vittoria contro il Milan.
"Ricordo che qualche minuto prima tentai un pallonetto su Dida ma presi il palo. Mourinho voleva farmi calciare la punizione e gli dissi che non assicuravo il gol, poi andò bene e lui si mise a dire che la rete fosse sua visto che dovevo uscire (ride, ndr). Vincere contro il Milan, subito dopo il mio arrivo, in dieci uomini fu straordinario, giocammo veramente bene".

VAI ALL'INTERVISTA COMPLETA

Clicky