Manchester City: tolti i due anni di squalifica dalle competizioni europee

13/07/2020 alle 10:55.
manchester-city

Sentenza clamorosa da parte del Tas, che ha annullato la del Manchester City di due anni dalle competizioni europee inflitta lo scorso febbraio per per aver violato le norme finanziarie della UEFA. Il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna ha riammesso il club inglese alle competizioni UEFA. Anche l'ammenda economica -  inizialmente fissata a 30 milioni di dollari - è stata ridotta a 10 milioni. Il TAS non ha individuato irregolarità nei contratti di sponsorizzazione stretti dalla società negli ultimi anni con società considerate riconducibili alla proprietà del club.

VAI AL COMUNICATO UFFICIALE