Brescia-Roma, FONSECA: «Ambizione, qualità e fiducia ritrovata: ora stiamo meglio, ma dobbiamo segnare di più»

11/07/2020 alle 21:42.
lp_11490328

Queste le dichiarazioni di Paulo Fonseca, allenatore della Roma, rilasciate alla stampa al termine del match con il Brescia

FONSECA A ROMA TV

Complimenti, bella vittoria. Non bisogna mai accontentarsi...
Abbiamo avuto possibilità di segnare più gol, anche nel primo tempo. Abbiamo fatto una buona partita.

Lei ha la dote di non perdere mai la calma, cosa ha detto ai ragazzi?
Dicendo ai giocatori che non possiamo cambiare il passato, non dobbiamo pensare al passato ma al futuro. Nella prima parte di stagione la squadra ha fatto cose buone, quindi può farle. Ho detto ai ragazzi che era importante vincere qui dopo la gara col Parma. Abbiamo mostrato ambizione e qualità di gioco, abbiamo meritato di vincere.

Sembra che il modulo stia dando più garanzie.
Sì, stiamo giocando bene in questo modo. Le vittorie aiutano i giocatori ad essere più fiduciosi. Penso sia stata importante l'ultima partita perché abbiamo recuperato fiducia per il resto del campionato. Adesso dobbiamo pensare alla prossima partita, con l'Hellas Verona è difficile.

La scelta di Ibanez centrale?
Per due motivi, perché è veloce e ha qualità all'inizio della costruzione.

Domani vedrà -Milan gufando il Milan?
Non penso molto alle altre squadre. E' importante che vinciamo noi.

Squadra in crescendo, la condizione sta migliorando?
Sì, come ho detto le vittorie danno fiducia. Non cambiare molto ora è importante, la squadra sta meglio in quasi tutti gli aspetti.

Quanto è importante mettere al sicuro il risultato e gestire la rosa?
Sì, è molto importante un risultato come questo e cambiare i giocatori. Pellegrini ha giocato le ultime due partite, Veretout sempre. Oggi è stato importante per non giocare, Kalinic ha fatto una buona partita. Ho fiducia in tutti i giocatori. Un risultato come questo consente di gestire la rosa.

Come mai Pau Lopez non ha giocato?
Ho parlato con Marco (Savorani, ndr), non possiamo dimenticare che Pau è stato molto tempo infortunato. Ha fatto due partite e abbiamo scelto Antonio, che ha fatto molto bene come sempre.


FONSECA IN CONFERENZA STAMPA

Vittoria importante per classifica e morale.
Si, avevo detto ai ragazzi che l'ultima vittoria sarebbe stata inutile senza vincere questa. E' una vittoria che ci da fiducia per mantenere il quinto posto

Zaniolo più pronto di quanto credeva?
Sono soddisfatto di tutta la squadra, oggi abbiamo fatto 3 gol ma potevamo farne di più. Zaniolo? E' importante farlo giocare ma come far giocare tutti, conta la squadra. Abbiamo poco tempo per allenarci, se c'è possibilità di dare più minuti a giocatori che giocano meno è importante, risultati come questi sono importanti anche per gestire la squadra.

La difesa a 3, i suoi vantaggi ?
Adesso la squadra è più aggressiva, in difesa siamo più sicuri.

Dove bisogna crescere?
Dobbiamo crescere tanto, le vittorie ci danno fiducia. Abbiamo creato tante occasioni nelle ultime partite ma dobbiamo fare più gol, dobbiamo essere più concreti.

La scelta di Mirante?
E' semplice, ho parlato con Savorani, Pau Lopez era stato infortunato per tanto tempo e ha fatto 2 partite consecutive. Non vogliamo rischiare, mirante è un buon e ha fatto bene come sempre

La partita di Kalinic?
Mi è piaciuta, come quella di tutti.

Crede che in alcuni momenti il gioco è stato troppo lento?
No, c'è stata intensità, non è possibile sempre pressare alto. Dobbiamo gestire la partita e possiamo farlo meglio

Contro il Parma aveva detto di non essere soddisfatto, cosa le è piaciuto ora?
Potevamo fare più gol. E non prenderli è stato importante. Di quale sono più contento? Mi soddisfano entrambe.