Brescia-Roma, ZANIOLO: «Sono al 65%, tornerò al meglio per l'Europa League»

11/07/2020 alle 21:49.
brescia-vs-roma-serie-a-tim-20192020-33

Queste le dichiarazioni di Nicolò Zaniolo, centrocampista della Roma, rilasciate alla stampa al termine del match con il Brescia

ZANIOLO A ROMA TV

204 giorni dopo sei tornato al gol, la tua prima sensazione?
Sono molto felice perché dopo 6 mesi di duro allenamento e sacrifici è stato il coronamento di un nuovo punto di partenza. Sto rispondendo bene all'infortunio. Sono felice per la squadra che sta ritrovando la strada giusta, serata perfetta e speriamo di continuare così.

Che obiettivo ti sei posto? Europa League?
Come ho detto anche in passato ogni giorno mi pongo degli obiettivi. So di non essere al 100%, vado al campo un'ora prima per tornare al meglio. Se sarò al 100% posso dare una grossa mano anche per l'Europa League.

Ti condiziona il problema al ginocchio ancora?
Sono due settimane che mi alleno con la squadra, ogni 3 giorni si gioca e posso far poco il lavoro organico, mi fermo per fare un po' di potenziamento. Sono al 60-65% della mia forza, non sono libero nei cambi di direzione ma penso che col tempo si acquisisca tutto.

Tra poco sarai pronto per giocare dall'inizio...
Mi sto trovando bene, durante la quarantena ho rivisto le azioni e quasi tutte le partite della squadra. Mi piace questo ruolo, mi diverte e quando capita la butto dentro.

Cos'è successo dopo il tuo gol? Si sono offesi per l'esultanza?
No, loro recriminavano che la palla di Mirante fosse in movimento, noi no. Non ho paura, ma ho un po' di timore in qualsiasi cosa: contrasto, tiro in porta... Ci penso, prima no. Penso che col passare del tempo questo migliorerà.