Roma-Verona: dubbi sul rigore dato. C'era penalty su Dzeko

16/07/2020 alle 10:05.
lp_11503014

Per Maresca serata no all’Olimpico in Roma-Verona: un rigore dato, tra molti dubbi, un fallo d’attacco che sapeva di rigore in nemmeno 8’. All’8’ manda al dischetto i giallorossi per un intervento di Empereur su Pellegrini ma l’impressione è che il gialloblù tocchi il pallone. Al 15’ sanziona Dezko per fallo su Kumbulla, tradito dalla mano sulla spalla, ma l’incrocio di gambe sarebbe stato da rigore per la Roma.

(Gasport)